venerdì 2 luglio 2010

Diceva la mia nonna: "venerdì pesce!"


Non so se anche voi siete cresciuti col culto che "di venerdì si mangia pesce". La mia nonna era ligissima a questa regola ed ogni venerdì si mangiava "di magro", regolarmente pesce.
Essendo di Saronno (Va) non è che la  nonnetta avesse una predilezione per il pesce di mare, anzi, se non ricordo male il suo preferito in assoluto era il pesce persico, al suo top se servito col risotto.... fra l'altro tipica e buonissima ricetta lombarda, correggetemi se sbaglio ma è proprio un piatto della zona del lago di Como. Tutto sto discorso per dirvi che oggi porto in tavola pesce pure io :-)
Niente di particolarmente complicato o sofisticato, un buon trancio di salmone, servito con agretti al limone e pane nero imburrato.
L'insieme è estremamente delicato, specialmente se sul pesce fate scivolare della "sauce hollandaise" addizionata con erbe provenzali.

Servito in questo modo è un piattino davvero impeccabile. Mi raccomando, il trancio di salmone dev'essere ben sodo e con un bel colore! Con questa premessa partite già avantaggiati, perchè l'unica cosa che dovete fare è cuocerlo sulla griglia o, in mancanza di questa, in una padella antiaderente ben calda e appena unta d'olio evo. Bastano pochi minuti per lato. Rimarrà ben croccante fuori ma tenero all'interno. Se vi piace, dategli una spruzzata di limone in cottura!
Gli agretti, una volta puliti e sciacquati abbondantemente, cuocciono in 30 secondi in un dito d'acqua.
Fatti questi due passaggi, non vi resta che tagliare delle belle fette di pane nero e imburrarle. Condire gli agretti secondo il vostro gusto e rilassarvi.
Tutto su un piatto da portata  con la "sauce" che renderà golosissimo il vostro venerdì.

A tavola! Buon appetito!
E buon fine settimana e tutti! Ciao

27 commenti:

  1. Buongiorno Babs,
    dici bene..il risotto con il pesce persico si mangia proprio sul mio Lago..
    Però vado pazza anche per il pesce di mare..e questo trancio di salmone sembra una delizia..
    Riguardo la tradizione noi, ancora oggi, al venerdì sera o al sabato sera (dipende dalla spesa) mangiamo pesce!
    Buona giornata.
    Silvia

    RispondiElimina
  2. A casa mia ancora si osserva con rigore!!!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao Babs buongiorno! E' bello sapere che ci sono persone che si interessano e portano avanti le tradizioni della propria regione. Questa vita moderna ci allontana sempre di più dalle tradizioni ed è un grandissimo peccato perchè l'Italia è ricca di tradizioni che purtroppo non si vivono più come una volta, e pian piano vanno scomparendo, si rivivono solo grazie a persone come te, e grazie alle iniziative che i comuni di tutta Italia propongono ogni tanto sotto forma di piccole fiere paesane che ricordano le tradizioni popolari di un tempo. Io sono romagnolo ed anche in Romagna il venerdi è tradizione cucinare pesce, e mi ritengo fortunato perchè essendo vicino al mare si può trovare del buon pesce azzurro fresco, da fare sulla griglia, fritto, o in tanti altri modi. Non mi è mai capitato di mangiare salmone purtroppo, (salmone fresco non surgelato), qui in Romagna la tradizione è orientata al pesce di mare, ma come lo hai proposto tu, semplicemente cotto sulla griglia o in padella antiaderente, deve essere veramente ottimo. Ora mi hai fatto venire voglia di pesce e penso che domani mattina farò un giretto a Cesenatico per comprare un pò di sardoncini (tipico pesce povero di un tempo ma buonissimo sulla griglia) da fare sulla griglia. Ciao e cerca sempre di portare avanti le tradizioni della tua regione facendole conoscere ai tuoi lettori.

    RispondiElimina
  4. @silvia
    ciao carissima!!! ma allora sei vicina a me! io sul lago ogni tanto ci scappo a rigenerarmi!
    @milena
    il rigore da non non c'è, la casualità però vuole che accada sempre di venerdì! :-) buon we

    RispondiElimina
  5. @gianluca
    benvenuto e grazie per il pensiero! concordo con te sul fatto di proporre e mantenere le proprie ricette tradizionali e regionali. in primis perchè ci si guadagna in territorialità, poi perchè spesso vengono dimenticate.....
    ancora grazie e buon we!

    RispondiElimina
  6. Che bella abitudine quella di mangiare il pesce il venerdì, mi riporta indietro di diversi anni! Adesso il pesce lo mangio quando capita cioè quando ho tempo di andare dal pescivendolo e comprarmelo...
    Il trancio al salmone anche io lo mangio come te lievimente scottato con una sprizzata di limone è il modo migliore per apprezzarlo. Buon weekend Babs!!

    RispondiElimina
  7. ciao Babs,
    il risotto con il pesce persico è mitico, io l'ho scoperto grazie al mio cuisinier che mi ha fatto conoscere il lago di Como e le sue prelibatezze culinarie!
    Anche a casa mia si è sempre osservata rigorosamente la tradizione del "venerdì pesce" e ancora oggi cerco di rispettarla, mi manca il mercato iperfornito della mia Palermo però anche qui in Francia ci si difende. Il salmone la fa da padrone sulle bancarelle del pesce francese quindi la tua bella ricetta merita una prova d'Oltralpe ;-)
    Buona giornata

    RispondiElimina
  8. @elisa
    siam sintonizzate! io ti stavo leggendo proprio ora :-) mia cara, dovremmo trovarci davanti ad un buon trancio con una spruzzatina di limone!
    un bacione

    @la femme du chef
    cieo e benvenuta! che piacere ricevere un apprezzamento anche da oltralpe, specie dalla francia, paese che io adoro!
    ti ringrazio, torna ancora a trovarmi!

    RispondiElimina
  9. lo dico pure io venerdì pesce eh!!! buonoooo
    buon fine settimana e riposati

    RispondiElimina
  10. Ci siamo messe d'accordo, salmone anche da me..però col pepe rosa.
    Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  11. Ciao carissima, anche io da buona romagnola sono più abituata al pesce di mare, il mio preferito è il branzino però non disdegno neanche il salmone. Direi che oggi vi andrà di pesce a casa :)

    RispondiElimina
  12. Io non ho mai avuto questa tradizione nella mia famiglia..ma sono diventata cmq un'amante del pesce, e ora lo cucino spesso!Questa meravigliosa sauce è il valore aggiunto di un piatto già delizioso come il trancio di salmone, wow e slurp!

    RispondiElimina
  13. Ebbbrava la nonna ...e brava tu a presentarci questo piattino del venerdì!! che buona la salsa hollaindese alle erbe!! brava stella!

    RispondiElimina
  14. Io amo il pesce! Ricordo che da bambina in mensa ogni venerdì ero costratta a mangiare del finto pesce (perchè secondo me mica era davvero pesce quella roba!) per osservare questa regola... i miei pranzi del venerdì avrebbero potuto essere fantastici con quest salmone ben accompagnato ;)

    RispondiElimina
  15. Oooh, Babs, mi hai fatto venire voglia di mangiare salmone... accidenti a me che sono vegetariana!! :)

    RispondiElimina
  16. il risotto con il pesce persico è anche un classico del lago maggiore: con i miei da bambina si andava a Ispra in un ristorantino che lo faceva in modo superbo!(chissà se c'è ancora?) il problema è reperire il vero pesce persico (questo mi ha detto un pescatore di varenna, sul lago di como)...nel frattempo godiamoci la tua ricetta con il salmone! ottima abbinata con la salsina! foto, come sempre, superba!

    RispondiElimina
  17. babs, una delizia! non amo il pesce, ma ti assicuro che questo me lo sbranerei anche adesso!

    RispondiElimina
  18. Bel Venerdi, con questo piatto :)
    Mi piace l'accoppiata col pane nero imburrato. Peccato che trovare del pane nero FRESCO sia un'impresa!!
    Ciao Babs, buon week-end :))))

    RispondiElimina
  19. La mia diceva....venerdì pesce...giovedì gnocchi....mille baci, Anna.

    RispondiElimina
  20. a casa mia il salmone non manca mai! anche se non sono ligia alla regola del "venerdì pesce" (infatti stasera pollo :P) ogni settimana il mio trancio non me lo faccio mancare :)
    ma quella colata di salsa...parliamone eh?

    RispondiElimina
  21. no, a casa mia non si ripettano più certe tradizione. succede sempre che il pesce capiti di lunedì e gli gnocchi di domenica ma va bene uguale. Invece io il salmone sulla piastra lo faccio spesso, ci piace molto. Per il limone, io sono scuola bressanini, solo in dose omeopatica al massimo su una fritturina ma alla prossima provo la tua salsina olan-provenzale... buon weekend cara!

    RispondiElimina
  22. A casa mia di solito il venerdì non si mangia pesce perchè lo mangiano tutti gli altri...non voglio fare la controcorrente, ma il venerdì la mia pescheria fa il pesce fritto, e c'è una fila... quindi per evitatre tempi lunghi di attesa il pesce si mangia tutti i giorni, tranne il venerdì, buono il tuo piatto, gli agretti mi piacciono moltissimo!!! Un bacio

    RispondiElimina
  23. Ciao,
    siamo una trattoria siciliana di Milano. Siamo in via Savona. Ci piace il tuo blog.
    Siamo appena partiti, ma posteremo tutto all'insegna della Sicilia: ricette, vini, racconti di città e cultura.
    Se ti va puoi seguirci.
    A presto!
    Trattoria Trinacria
    http://trattoriatrinacria.blogspot.com

    RispondiElimina
  24. pensa che da me invece il venerdì era "junk-pranzo", nel senso che la mamma tornava dallatardi dal fare la spesa e non si cucinava, si mangiava il panino! e la fantasia (e la golosità) portavano alle creazioni paninesche più assurde, con salse, salumi, formaggie verude di qualunque genere e tipo :D credo di aver provato tutte le combinazioni esistenti! invece adesso il pesce lo mangerei volentieri non solo di venerdì...mi manca un po' il mercato del pesce di Chioggia, qui a Bra il pesce scarseggia (e sotto forma di bagnacauda, con sti caldi, anche no! :D) delizioso il salmone col pane nero, mi ricorda tanto la mia adorata Svezia :)

    RispondiElimina
  25. E braba tua nonna, garantiva un'alimentazone equlibrata con il pesce...Il pesce persico lo trovo anche qui sotto falso nome...quindi grazie della ricetta.. Besos

    RispondiElimina
  26. @paolo
    ciao cheffffff!!!! buon we anche a te, datti al relax!
    @accanto al camino
    ora vengo a sbirciare! :-)
    @elenuccia
    mia cara, se abitassi vicino al mare andrei di pesce pure io ogni giorno! ciao!
    @meggY
    ciao e benvenuta! mi fa piacere la tua visita e l'apprezzamento. grazie :-)
    @
    terry
    ciao stupenda!!!! come stai? fa calduccio anche dalle tue parti vero? un abbraccio!
    @gloria
    il finto pesce :-D bellissimo questo pensiero! pure io da ragazzina pensavo che quel che ci davano alla mensa venisse spruzzato con odor di pesce ma in effetti... boh???? chissà cos'era! vciao, buon we
    @jas
    ciao bella!
    apperò.... no dai, non voglio convertire una vegetariana! ti conquisterò con gli agretti e il pane nero! :-)
    @laroby
    ciao! il pescatore di varenna ha ragione, spesso spacciano per persico altro pesce.... pensare che quello "vero" è davvero delizioso!
    buon we!
    @valeria
    ciao! grazie, un baciottone!
    @corrado
    uffa.... vuoi venire con me in svizzera? di pane nero fresco quanto ne vuoi! :-) ciao, buon we!
    @anna
    anche io il giovedì gnocchi! ma non in piena estate :-) ciao
    @alice
    e dai, parliamone.... conquistata vero? ciao, buona domenica!
    @cri
    tesoro mio, vuol dire che non potrei mai proporti la mia famosissima e tanto buona crostata al limone??? nooo???? uffi..... :-D buona domenica cri!
    @cinzia
    mi piace il tuo essere contro corrente! in effetti non esiste alcun obbligo, solo qualche antica tradizione, come questa della mia nonnetta. un bacione!!! buon we
    @trattoria trinacria
    ciao e benvenuti! conosco molto bene la zona di via savona, se capita un giretto a conoscervi lo faccio volenteri!
    ciao
    @b&b
    ciao bella, allora, quando rientri da bra? te la stai godendo di la verità! un abbraccio grande
    @glu fri
    davvero??? trovi il persico dalle tue parti? e io che pensavo fosse solo nel lago di como! :-DDDDD ciao!!

    RispondiElimina
  27. Purtroppo "venerdì pesce" è una regola che a casa mia non si segue in maniera ligia, ma oggi siamo in sintonia :) anch'io pesce!!
    Buon we anche a te, per fortuna è arrivato!! Linda

    RispondiElimina