mercoledì 15 settembre 2010

Un altro pesto.... rosso e saporito!


Sempre dal libro "Pesto" di Bibliotheca Culinaria, oggi vi presento il mio prediletto :-)

Che volete che vi dica..... l'ho amato dal primo assaggio, ruvido, forte, interessante, pieno di retrogusti estremamente vivaci.... dovete assolutamente provarlo!

60gr noci macadamia
3 cucchiai di rosmarino fresco tritato
2 scalogni tagliati a dadini
225gr di pomodori secchi sott'olio
50gr di basilico freschissimo
120ml olio evo
120ml olio dei pomodori secchi
2 cucchiaini succo di limone
sale qb

Questi gli ingredienti, come da ricetta originale, a voi il piacere di decidere come prepararli. Io ho usato il robot. E' venuto davvero perfetto.... ed è finito su un piatto di paccheri di Gragnano che non ho fatto in tempo a fotografare.... fidatevi sulla parola!
E..... buon appetito!

Lo so, post brevissimo ma.... questo pesto non richiede troppe parole!  In compenso richiede tanto tanto pane, meglio se tostato, con cui affondare nella morbidezza della salsa, per arrivare alla sferzata di gusto che ricevono le nostre papille gustative..... non vado oltre ma vi imploro di sperimentarlo!
Ciao buonissima giornata :D

42 commenti:

  1. Buonissimo .... piace anche a noi...
    Ciao Babs buona giornata....

    RispondiElimina
  2. Come ti capisco, starei anch'io sempre a pestare.
    Ti consiglio quello di sedano che ho postato qualche giorno fa.
    Buona giornata

    RispondiElimina
  3. insomma, come si dice qua, un pesto di quelli ignoranti... amo particolarmente questi accompagnamenti saporiti, c'ho giusto i pomodori secchi che mi hanno portato dalla puglia da fare sott'olio... tempo tiranno... vado a documentarmi sulle noci macadamia di cui ignoro l'esistenza.
    p.s. sui paccheri mi fido ciecamente...
    p.s.2 da quando hai fatto il restyling ogni volta che apro il tuo blog mi piace sempre di più...

    RispondiElimina
  4. ho una bella scorta di pomodori secchi sott'olio fatti dalle mie manine, è arrivato il momento di far fare clack ai coperchi !Buona giornata cara...

    RispondiElimina
  5. Si si questo pesto parla da solo. Possiamo usare anche noci nornali in mancanza d'altro vero? Quel libro mi incuriosce molto magari ci faccio un pensierino

    RispondiElimina
  6. Col pesto m'inviti a nozze!
    un colore melange bellissimo.
    Baci

    RispondiElimina
  7. Babs bonjour! Il pesto è la mia passione, in ogni versione, quindi questa te la rubo con molto piacere.
    - e grazie ancora per ieri! -
    baci baci
    Chiara

    RispondiElimina
  8. Rosmarino e Basilico...mmmmm l'accoppiata m'attizza.
    Quindi niente parmigiano?

    Baci ;-)

    RispondiElimina
  9. viaggiatori
    buongiorno! facciamo una bella fettina di pane tostato? e dai... :)

    lydia
    vado subito a curiosare! grazie lydia :)

    cri
    il pesto ignorante... mi piace come definizione! :) grazie criiiii! un baciotto!

    chiara
    non dirmelo... pomorodi secchi messi sott'olio dalle manine d'oro.... che invidia! io quest'anno non sono riuscita a fare neppure mezzo barattolo di marmellata :( sigh! grazie chiara! buona giornata

    elisa
    le macadamia hanno un gusto molto particolare e, sono molto dure da picchettare!
    ma se non le trovi, prova con quelle normali, forse ancora meglio con le mandorle. ciao!

    pagnottella
    allora... invitata! ciao :) buona giornata!

    RispondiElimina
  10. chiara
    ciao!!!! grazie a te :) per la piacevole compagnia e per le chiacchiere, appena sono su bologna ti faccio sapere! buon pesto!

    zio piero
    niente parmigiano!
    tanto tanto buono :-)
    ciao piero, grazie e buona giornata!

    RispondiElimina
  11. E si! mi ispira un sacco con questi gusti tutti mediterranei rosmarino, noci, pomodori... sono le 9 e mezza del mattino e ho già fame :-)

    RispondiElimina
  12. Buonissimo, lo devo assolutamente provare mi mancano solo le noci!!! Bravissima e che foto!!!
    Ciao simona

    RispondiElimina
  13. nepitella
    pure io..... ma in questi giorni ho sempre fame! sarà mica il cambio di stagione??? :)

    pellegrine
    ciao simona, dai, provalo, poi mi dici se ti piace! buona giornata!

    RispondiElimina
  14. Sai che hai detto alcune parole chiave????
    Pomodori secchi.... basilico.... e poi anche paccheri!! :))
    Non mi sarei aspettata il rosmarino, ma in effetti non deve essere per niente male come sapore!!!

    RispondiElimina
  15. Evviva il pesto...di tutti i tipi!
    Mi hai incuriosito troppo con questo libro e ieri mi sono fiondata in libreria ad acquistarlo, è davvero interessante.Tania

    RispondiElimina
  16. Ciao Babs. Finalmente riesco anche io a fare un salto. E trovarmi davanti a questo pesto mi conforta e mi rincuora. Il disastro è che non riesco a trovare le noci macadamia al naturale. Le trovo sempre e solo salate. Con cosa potrei sostituirle ?? Noci o nocciole ?? Quanto la faccio difficile .... Manu

    RispondiElimina
  17. tery
    sono parole chiave anche per la mia curiosità! ciao bella, buona giornata :)

    tania
    sono felice il libro ti sia paciuto, io ne vado pazza. a quando gli esperimenti??? :)

    manu
    ciao!!! ragazza impegnatissima, siam tutte di corsa a quanto pare :)
    ti consiglio o le nocciole o le mandorle, cmq, alla coop dovrebbero avere le macadamia al naturale, prova! ciao

    RispondiElimina
  18. Babs, come ti capisco... qualche volta è proprio impossibile fotografare i piatti, la voglia di assaggiarli prende il sopravvento.

    E allora, buon appetito!!!

    RispondiElimina
  19. Complimenti per tutto, non avevo avuto ancora occasione per dirtelo. bel lavoro!

    RispondiElimina
  20. Non so perchè ma avrei scommesso sul "pomodoro secco" per questo secondo post....ho vinto qualche cosa? ;-) Ciao Barbara....

    RispondiElimina
  21. Chi sapeva ... noci di macadamia in pesto è una felice intuizione, molte grazie!

    RispondiElimina
  22. mafaldina
    ciao! eh si, soprattutto se si tratta di paccheri conditi con questo pesto! grazie :)

    elga
    ciao bellissima elga :) che piacere!
    grazie, grazie di tutto, un abbraccio

    libera
    mmm... no, non c'è il premio, però puoi ripetere a casa questo pesto e dirmi se ti piace! ciao

    lostpastremember
    intanto benvenuta e grazie del pensiero! torna a trovarmi quando puoi. ciao!

    RispondiElimina
  23. ....mi fido, tutti ingredienti alla portata di mano...fantastico.
    Anche a me come allo zio piace l'incontro tra il forte rosmarino e l'aromatico basilico...e le noci di macadamia..sono troopoo buone (il problema é che in genere metá me le mangio direttamente dalla scatolina...). Baci

    RispondiElimina
  24. Mi sono recentemente convertita all'uso dei pomodorini secchi che, erroneamente, credevo non mi piacessero. Pensi quindi che possa non provare questo pesto favoloso ? ;-)

    RispondiElimina
  25. A me piacciono moltissimo i pomodori secchi e questo pesto mi ispira tanto!...bravissima!

    RispondiElimina
  26. Gli esperimenti partono subito con quello che hai postato oggi, adoro i pomodori secchi...ne ho in dispensa di Pachino oggi li metto sott'olio!

    RispondiElimina
  27. Ma che buono anche questo pesto!è uno dei nostri preferiti perchè dal sapore molto mediterraneo e...bè, abbiamo un debole per i pomodori secchi ;)
    un bacione

    RispondiElimina
  28. iomilanese-laura15 settembre 2010 15:40

    Lo voglio, qui, subito! Senza per favore e senza vorrei! Una domanda, però...secondo te perchè è efficace anche come antirughe? Perchè assaporando questo paradiso mi si spianerebbero tutte le mie pieghe da csai pei!

    RispondiElimina
  29. mi ispira, sì mi ispira decisamente!! sempre più belle le tue foto, cara Babs!!!

    RispondiElimina
  30. Mmmm...dev'essere una slurpizia!!!! Devo provarlo!!! Sono capitata qui prorpio nel momento giusto! :-)
    felice di averti trovata!
    A presto
    Paola

    RispondiElimina
  31. simonetta
    gluten free!!! ogni tanto anche io riesco a postare qualcosa per te :) ciao!!!!

    stefania
    ottima idea quella della converione al pomodorino secco! approvo in pieno :) un bacione

    vanessa
    grazie! ti va di provarlo? dai che poi mi racconti!

    tania
    perfetto, aspetto un riscontro, mi farà piacere uno scambio di opinioni! ciao

    manu e silvia
    pure io!!!! ciao ragazze :)

    laura
    :) golosa..... poi golosa di prodotti terapeutici e anti rughe! :DDDDD un baciottoo

    k@tia
    ciao! grazie carissima, sei un tesoro :)

    piccolina
    slurpizia assicurata! provalo :) benvenuta!

    RispondiElimina
  32. ah il pesto di pomodori secchi è sublime!!! deciso, che conquista :)

    RispondiElimina
  33. Un bel happy hour con il pesto spalmato sui crostini? Si, si, ce lo vedo proprio bene!

    RispondiElimina
  34. e ci credo che ci stava bene con i paccheri...
    ci voglio proprio provare, ma i pomodori secchi li hai fatti tu o sono comperi?

    RispondiElimina
  35. Già solo leggere gli ingredienti mi ha fatto venire una fitta allo stomaco!!!E' anche il mio preferito...è davvero spaziale!!!Bacio

    RispondiElimina
  36. olivia
    meno maleeeeeeeeeeeeeee! ciao madrilena :-)

    alice
    conquista eccome, mannaggia... pure troppo! va via che è un piacere :D

    dodò
    ..... non ricordarmelo!!!! ci sta benissimo! ciaooooooo :)

    benedetta
    effettivamente questi li ho comperati ed erano davvero deliziosi, appena avrò un pò di spazio conto di prepararli io :-) ciao!

    ambra
    dai, aspetta di vedere il prossimo! poi mi dirai :-) ciao ambra, un abbraccio

    RispondiElimina
  37. Ciao Barbara, ieri sera complice sky con un film non proprio di mio gusto scelto da Mauro ho preso a mano A Tavola e con molta più calma del solito ho letto le ricette e guardato la
    " mise en place" che prepari per le foto e mi sono ripromessa di farti i complimenti per questo numero
    buona giornata :)

    RispondiElimina
  38. stefania, grazie :-) grazie davvero, se ti capita di prendere il numero in uscita la prossima settimana (quello di ottobre) lo troverai molto chic, ci sono alcune foto che mi piacciono particolarmente, a partire dalla copertina. :D buonissima giornata!

    RispondiElimina
  39. Forti sti pesti che stai presentando...questo pe rora è quello che farei subito... cmq mi segno sto libro.... dev'esser ricco di spunti!:)
    baci

    RispondiElimina
  40. terry
    ciao! segna segna, merita davvero!
    un bacione
    b

    RispondiElimina
  41. Si vede che sto leggendo il mio feed reader a ritroso? Come quello precedente -cioè, successivo, quello salvia e olive per capirsi- mi piace un sacco, a 'sto punto devo, devo, devo prendere 'sto libro al prossimo ordine, sembrano uno meglio dell'altro questi pesti!
    Vado a leggere l'ultimo che mi manca, cioè il primo... se continua così la prossima settimana pesteggio tutti i giorni!

    RispondiElimina