Zuppa [leggera] di noodles – Harumi ispirations

Buongiorno! Se non l’avete capito, vi tocca sorbirvi la settimana del comfort food. Siete molto dispiaciuti? Dopo l’italianissimo calvolfiore gratinato, l’orientaleggiante latte alle spezie, oggi arriva una zuppetta di noodles. Su ispirazione di questo libro: Cucina giapponese di casa, di Harumi Kurihara.

Ora, so benissimo che dedico ampio spazio ai libri durante il week-end. Faccio solo una piccola divagazione infrasettimanale (tanto è festa!) perchè questo titolo sta veramente ispirando molte mie ricette e, soprattutto, perchè, leggendolo, ho scoperto che anche la cucina giapponese è molto confortante. Se avete un minimo di curiosità su questa cucina: lineare, semplice, gustosa e molto equilibrata, fatevi un regalo per Natale e portatevi a casa questo libro. Si comincia così: La dispensa ideale: riso giapponese, salsa di soia giapponese, mirin, katsuobushi e/o dashi, miso, sake, aceto di riso, noodles tipo soba e udon, tofu, amido di patate, alga kombu, alga nori, wasabi, zenzero fresco, aglio, zucchero….. aggiungetevi verdura fresca carne, pesce e…. le ricette di Harumi. Io ho cominciato con qualcosa di semplice, caldo, avvolgente e molto leggero.

Dunque, cominciate col procuravi dei noodles, quelli di soba mi piacciono molto, ma in casa avevo solo questi istantanei e… me li son fatti andar bene. In una pentola, ho tagliato delle zucchine abbastanza sottilmente, in compagnia di un cipollotto. Ho fatto rosolare appena – non deve colorire – nel frattempo, a parte, ho preparato il brodo dashi -400ml – istruzioni sulla confezione – a bollore ho aggiunto i noodles  – 120gr – sbrogliandoli con una forchetta e lasciandoli al caldo – fuoco spento –  per tre minuti. Infine ho unito la verdura, della salsa di soia per insaporire poco mirin e un pizzico di schichimi togarashi (sostituibile con un pizzico di peperoncino).
Siccome non posso farne a meno, ho unito anche dell’erba cipollina, ma in effetti non ci andrebbe :)
Ndr: buona, calda, stimolante e confortante. Se vi va, provatela!

Buon tutto! Buona festa, buon ponte, buona giornata….. Ciao!

Comments

  1. 7

    Anonymous says

    Visto che sono in pausa pranzo ho solo due minuti per scriverti due cose: a) ho iniziato a leggere il tuo Blog per curiosità (una persona mi parla benissimo di te) e tenendo presente che io Odio cucinare, trovo che sia sempre carino, interessante , coinvolgente e anche divertente…<br />b) Ti faccio i miei più sinceri complimenti (visto che si può sempre cambiare idea…)<br />come faccio a

  2. 8

    says

    Babs, ma lo sai che proprio di recente mi sto avviando verso la cucina orientale? questo piattino di noodles mi piace un sacco!!<br />un bacione, Vale

  3. 9

    says

    Ecco lo ammetto, mi piacerebbe tanto avvicinarmi a questo tipo di cucina ma sono sempre un po&#39; spaventata.Ricette come la tua mi riappacificano prima di iniziare, ce la posso fare!

  4. 10

    says

    ciao Ale, ma non vai in fiera????? mi aspettavo di incrociarti!!!! :)<br /><br />francesca, prego, accomodati, sei la benvenuta! :)))<br /><br />ciao eka, buon ponte a te – ps: sai che a natale sono a pranzo da aristide a origgio?<br /><br />elisa no…. aggiornami che cerco di intercettare il programma, dove, come e orario!<br /><br />cinzia, valentina, lieta che vi piaccia, buona giornata!<br /

  5. 11

    says

    Babs. I noodles che galleggiano nel brodo esercitano su di me un fascino incredibile. Come tutta la cucina giapponese. Ergo vorrei favorire anch&#39;ioooooo!!! E poi le foto sono davvero stupende :) :)

  6. 15

    says

    pips, pure su di me! ma nn è che siam gemelle separate alla nascita?<br /><br />giovanna, poi racconta! grazie :)<br /><br />ciao ale! io 3 ieri, tre oggi e tre venerdì…. la amo troppo!<br /><br />evvai alessandro! :)

  7. 16

    says

    Giappone?! Io sono una giapponese nell&#39;anima!! Bellissima questa ricetta e bellissime queste foto. Aspetto gli udon… :-) Brava Babs! PS: finalmente questa sera sono riuscita a leggere con calma il tuo libro sui biscotti, spero di riuscire a trovare altrettanta calma per cucinarne qualcuno

  8. 18

    says

    roberta, pure? bisogna che allora ci si veda sei sei jap inside! bacio ;)<br /><br />ciao agnese :) dai, su, puoi provarli!

  9. 20

    says

    Ma dai che quel libro li l&#39;ho puntato l&#39;altro giorno e ho i noodles li che mi guardano sul piano della cucina…<br />Ma credo che non possa postare 3 zuppe di fila, o si?

  10. 21

    says

    Grazie per questa ricetta! Ho dei noodles, comprati a Londra un po&#39; di tempo fa, che non sapevo assolutamente come cucinare e in giro ci sono poche ricette semplici come questa ;-)) La proverò.<br />Buon fine settimana lunghiiissimoooo anche a te.

  11. 23

    says

    Ciao Babs, ho preso questo libro anch&#39;io qualche mese fa (un annetto, forse) e ogni volta che lo sfoglio è piacevolissimo nella semplicità delle preparazioni, sempre sorprendenti per gusto!!! Mi piace da matti…un saluto =)) Lys

  12. 24

    says

    cioara e marco, non faccio quasi più caso alle bizzarrie di blogger… ignoratelo! :)<br />ciao!<br /><br />cinzia, come no! se non lo fai ora che è il periodo…. :) bacio!<br /><br />rosalba, vai e prova! buon appetito :)<br /><br />elvira, ti ringrazio :)<br /><br />lys, ahhhh che bello, qualcuno che lo conosce e condivide! grazie!!!

  13. 26

    says

    Ciao Babs,<br />purtroppo ignoro la cucina giapponese,<br />ma se riflette, come credo l&#39;essenza del popolo, non può essere che confortevole e bilanciata.<br />Complimenti per il blog, per le foto, per le ricette, i libri e le pagine del Corriere!<br />Ad maiora

  14. 27

    says

    Ad un comfort food non si dice mai di no, specialmente in queste fredde giornate invernali e quando il comfort food in questione è invitante come questo! :) E&#39; un po&#39; tardino in questo momento, ma una zuppa di noodles me la mangerei lo stesso molto volentieri! Un bacione

  15. 28

    says

    ciao Babs, una ciotola da leccarsi i baffi, quant&#39;è bello questo piatto! Anch&#39;io ho quel libro e ovviamente l&#39;adoro :D<br />Un bacione<br />smackkkk

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>