martedì 24 gennaio 2012

Biscotti!



Ogni tanto dovreste ascoltarmi! Cosa vi ho detto ieri? Che la frolla sarebbe avanzata e che potevate utilizzarla per fare dei biscottini! Eccoli :))))
Ho preso i tagliabiscotti alla Mondadori Duomo il giorno della presentazione del libro di Santin, direi che si può affermare che "nulla accade per caso". Così mi son ritrovata a fare, con la frolla integrale al cacao, i gattini scuri e con la frolla tradizionale, quelli chiari. Si vabbè .... ma qui devo fare tutto io! Vi scrivo la ricetta, però sarebbe carino da parte vostra procurarvi il libro. Non che Maurizio Santin mi passi la percentuale! Giusto perchè ci sono un buon numero di basi e fondamentali della nostra pasticceria che... funzionano! Davvero... avete mai fatto caso che molte volte se si replicano le ricette, anche seguendole passo passo, non escono come dovrebbero? Bene, in questo caso confermo che rendono, eccome!

Ricetta:
500gr farina 00
285gr burro morbido
140gr zucchero a velo
50gr farina di mandorle
2 uova
1/2 baccello di vaniglia
1/2 cucchiaino fior di sale o Maldon
Setacciare la farina nella planetaria ed aggiungere tutti gli ingredienti. Lavorare dalla velocità più bassa ed aumentarla lentamente sino ad ottenere un composto omogeneo.
formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero. Maurizio Santin consiglia almeno 12 ore di riposo.


Potete impastare anche a mano, tradizionalmente, creando la classica fontana di farina setacciata ed aggiungendo un ingrediente per volta.


Per la cottura: forno a 200°, intagliate la pasta che dev'essere non più alta di 5mm, cottura veloce, appena vedete che il biscotto prende colore, toglietelo dal forno e ponetelo su una gratella a raffreddare.

Prima di chiudere qui, voglio ricordarvi che ormai manca pochissimo ad Identità Golose, fra 4 giorni, noi donzelle di Phood cominceremo un'informazione "a tappeto" e quotidiana su quel che ci aspetta al congresso 2012. Ci seguirete vero? Eddai che è importante!!!! Cominciate ad inserire nei vostri blog roll l'url di Phood e state a vedere... già che ci siamo, chi mi viene a trovare? Fatemi i nomi che poi, qualche giorno prima, vi lascio tutte le indicazioni per incontrarci - si, va bene, anche il numero di cellulare per chi ancora non lo avesse! Promesso :)

Pssssss...... guardate QUI! C'è un intervista :)

Buona giornata!!!!


23 commenti:

  1. bellissima ricetta e bellissime formine :)
    sono stata assai tentata dal libro di Santin, solo che nella libreria in cui l'ho visto era proibito s-pellicolarlo e non mi andava di prenderlo senza avergli dato neanche una sfogliata!
    E, parlando di basi della pasticceria, ho già "peccati di gola" di Montersino. tu cosa ne pensi? sono sovrapponibili secondo te?
    un abbraccio, complimenti per il blog e..aspetto ansiosa news da Identità Golose :)

    RispondiElimina
  2. Bellissimi Babs! Ho biscottato anch'io nel we ma con formine decisamente più banali...Bravissima, a Identità ci volevo davvero fare un salto...ti tengo aggiornata..baci simo

    RispondiElimina
  3. Carinissimi!
    Buon pomeriggio

    RispondiElimina
  4. Io ci sarò sicuramente a identità Golose :) troppo belli questi gattini!!!

    RispondiElimina
  5. I gattini sono stupendi ma le dosi????Forse c'è qualcosa che non va....

    RispondiElimina
  6. golosi e tenerissimi i gattini!!!
    finalmente ci incontreremo a Identità Golose :-)

    RispondiElimina
  7. L'intervista me la sono già letta tutta d'un fiato e questi gattini sono troppo simpatici! In bocca al lupo per Identità! Un bacio

    RispondiElimina
  8. no.... ma io voglio il portabiscotti, è splendido.

    RispondiElimina
  9. Nooo... troppo bellini, dove hai trovato gli stampini? Li voglio anche io subito!!!

    RispondiElimina
  10. Troppo belli i micetti :-)))))))))))))))))))). Quanto alla foto lo sai: sono incantata davanti al video!!!!

    RispondiElimina
  11. Ciao babs...io ci saro' ad identita' golose e sarei felicissima di incontrarti finalmente!!!!
    Che carucci sti micetti!
    Un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  12. ne prenderei ben volentieri tanti per consolarmi da una giornata decisamente NO
    un bacio

    RispondiElimina
  13. buonasera bella gente, son sempre di corsa.... ma... che succede gio???
    ciao pips, grazie!
    paola, che bello!!
    francesca, ma dai, questa è davvero semplice! ;)
    grazie nepitella!
    zuppa, io li ho trovati in mondadori duomo milano
    laura bianchini, verissimo, grazie!
    saretta, tu verrai ad identità vero?
    francesca, perfetto!
    mariint: cosa non ti torna?
    silvia, vieni a cercarmi!
    simo, devi venire, non puoi mancare!
    manu, grazie!
    ross... mia cara, grazie!
    buccia, sai che non ho idea di come siano i testi di montersino? indago, leggo e poi ti dirò! grazie :)

    RispondiElimina
  14. Io visualizzo 166gr di farina , 841gr di burro , 706gr di zucchero , 16gr di farina di mandorle....è un problema solo mio??!!!Eppure per gli altri post non ho difficoltà....grazie e buona giornata!!!

    RispondiElimina
  15. questa è bella: nessuno mi ha detto nulla e io visualizzo quel che ho scritto:
    500gr farina 00
    285gr burro morbido
    140gr zucchero a velo
    50gr farina di mandorle
    2 uova
    1/2 baccello di vaniglia
    1/2 cucchiaino fior di sale o Maldon
    Setacciare la farina nella planetaria ed aggiungere tutti gli ingredienti. Lavorare dalla velocità più bassa ed aumentarla lentamente sino ad ottenere un composto omogeneo.
    formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero. Maurizio Santin consiglia almeno 12 ore di riposo.


    Potete impastare anche a mano, tradizionalmente, creando la classica fontana di farina setacciata ed aggiungendo un ingrediente per volta.


    Per la cottura: forno a 200°, intagliate la pasta che dev'essere non più alta di 5mm, cottura veloce, appena vedete che il biscotto prende colore, toglietelo dal forno e ponetelo su una gratella a raffreddare.

    RispondiElimina
  16. Bellissimi! Nonostante abbia una marea di taglia biscotti sono qui che "invidio" i gattini :-)
    Attendiamo le news!

    RispondiElimina
  17. Ora scappo dall'ufficio e vado a comprarmi quei gattini! E anche il libro!

    RispondiElimina
  18. sono troppo belli. Come faccio ad averli?
    Di che ditta sono?
    Questa sera preparo questi biscotti con altri tagliabiscotti ma io voglio questi. Ti auguro una buona giornata Anna

    RispondiElimina
  19. Grazie!, allora ci farò un giro volentieri.
    magari trovo anche i maialini! Come vorrei tornare in sudtirol a prendere tutti quelli che avevo visto... un sogno!

    RispondiElimina
  20. che meraviglia....tutto i biscotti, le formine, le foto.
    sei bravissima

    RispondiElimina