Mousse di cotechino su crema di lenticchie e…..

Buongiorno mondo! Sappiate che con questo bicchierino vi siete giocati tutta la settimana di zuppine detox. Caloricamente parlando è una bomba, ma una buonissima bomba :) e, visto l’impegno energetico, mi raccomando: un bicchierino “ino”…. non una scodella :))))

Esteticamente potrebbe uscire anche meglio,  please,  spezzate una lancia sull’idea e sul sapore… e andate di riciclo degli avanzi che, porelli, giacciono sul fondo del frigorifero.
Le lenticchie che avete preparato per il capodanno avanzano? Bene, riempitele di spezie, curry, pepe rosa, massalè, peperoncino e frullatele. Se sono troppo asciutte, diluitele con un goccio di brodo vegetale. Controllate il sapore, la sapidità e le dosi delle spezie, non sapendo quante lenticchie userete, non posso darvi indicazioni. Fra l’altro, il dosaggio delle spezie è puramente soggettivo: io le adoro e ne uso quantità incredibili! Voi regolatevi con un pizzico per volta, sino ad ottenere il gusto che più piace al vostro palato. La parte bianca…. ci voleva uno stacco dolciastro tra la lenticchia speziata ed il cotechino saporito: semplice besciamella, un pò morbida. Infine il cotechino: prendete le vostre fettine, meglio se tiepide che fanno meno fatica ad essere lavorate. Mettetele nel frullatore con un goccio di latte – o panna per chi non teme un’attacco di colesterolo – e, un cucchiaio di ricotta morbida;  frullate e controllate la consistenza. dev’essere una mousse soffice e profumata. Teoricamente, se il cotechino è buono, non serve regolare di sale e pepe. Fate voi.
Preparate il bicchierino: lenticchie, besciamella, infine la mousse di cotechino.
Potrebbe essere un’idea per un veloce aperitivo, unica raccomandazione poi non farci una lasagna multistrato dopo!  Meglio un’insalatona mista :)))))
Fatemi sapere va! A noi è piaciuto e a voi?
Ps: se non avete voglia di farne una mousse, tagliate il cotechino a piccoli cubetti, il risultato è comunque garantito.

Comments

  1. 14

    says

    All'inizio pensavo che lo strato intermedio fosse purè di patate.. cosa ne pensi,magari leggero leggero al sifone???

  2. 15

    says

    si vicky, sifone a parte, che non mi piace affatto, il purè di patate potrebbe essere proprio un'altra variante! :) grazie!!!

  3. 17

    says

    questa me la segno! per il prossimo capodanno, se inizio a programmare il menù adesso forse per il 31/12 prossimo sarò pronta!! l&#39;unico dubbio è la besciamella, mi piace il contrasto visivo ma di gusto? dovrò pur sperimentarlo prima di riproporlo?? un abbraccio!!<br />ps babs ho visto forse ieri l&#39;altro nel blogroll un tuo post sui corsi e poi mi è sparito.. me lo sono persa o ho avuto le

  4. 20

    says

    gurgle…il mio stomaco si ribella di fronte a questa tentazione. Io ho scoperto solo quest&#39;anno l&#39;accostamento lenticchie e curry…tutta un&#39;altra storia, troppo buone!!<br />ideona Barbara, ideona!!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>