mercoledì 15 febbraio 2012

Progetto OPEN in Triennale a Milano. Venite?

           
 




Buongiorno bella gente! Avete Passato un buon San Valentino? Ecco, bravi! E' stato un pullular di cuori, di cioccolato, di fiori, di film romantici.... ieri sera full immersion su Sky.... la dose massima è stata raggiunta :) ora possiamo riprendere laddove eravamo rimasti, anche perchè vorrei farvi un invito. 
Che già vi ha proposto anche Lydia ieri QUI.  Conoscete la Triennale di Milano? No? Male, allora andate immediatamente a curiosare sul loro sito, perchè scoprirete che è un posto molto interessante, anche solo per un caffè. L'ultima volta ho incontrato Oldani immerso in una conversazione... Ma perchè vi parlo della Triennale? 


Gianluca Biscalchin

Semplice, Gianluca Biscalchin, giornalista, illustratore, autore radiofonico - RMC -  mi ha invitato a collaborare ad un progetto fuori dall'ordinario, che coinvolge diverse aree tematiche - cibo, design, sport, famiglia, arte e musica - e la loro evoluzione nell'era della tecnologia, è aperto a tutti. Io seguirò il 22 febbraio alle 12 l'introduzione al prodotto che mi è stato affidato: il pesce di lago. Affiancherò lo chef Cesare Battisti - Ratanà - espertissimo in materia e, spero sia possibile, il produttore o meglio, il pescatore che ci parlerà in maniera specifica della materia. E' una novità per me e, son sincera, mi sento assai curiosa. Ma non è finita qui, perchè se il 22 febbraio sarà una chiacchierata informale e, chi parteciperà, potrà anche provare un piccolo assaggio preparato da Cesare, il 29 febbraio, ci saranno tutti gli chef che hanno collaborato al progetto: Lorenzo Cogo, Manuel e Christian Costardi, Cesare Battisti, Alessandro Negrini, Fabio Pisani e Gianluca Fusto, per una "cena nella rete". Ogni chef sarà affiancato dal blogger che l'ha seguito in questo evento. Ma voi, ci sarete? Beh, si, dovreste! Iniziate a curiosare QUI, sul programma intenso che parte.... oggi con Lisa Casali (Ecocucina).

Estrapolo da Zero: 

"AL VIA OPEN 
3 mesi e mezzo di programmazione, incontri e scoperte alla Triennale di Milano 
A partire dal 15 febbraio presso Triennale di Milano, tecnologia, innovazione ed esplorazione del territorio si incontrano per creare l'evento più lungo e denso dell'anno. 
Il progetto, realizzato da Vodafone e ZERO, lancia agli innovatori di tutta Italia un invito a scoprire il presente, in un processo di continua trasformazione, attraverso la tecnologia. 
Open ospiterà un laboratorio permanente per lo sviluppo di applicazioni mobile proposte attraverso un bando on line cui tutti possono partecipare. 
60 eventi in programma, con personalità emergenti e rappresentative, per indagare le aree che più ci interessano – cibo, design, arte, musica, sport, famiglia - alla scoperta di un nuovo modo di vivere il territorio. 

15-29 febbraio 2012 
MODULO 1 – OPEN CIBO, curatore Gianluca Biscalchin 

Raccontare il cibo nell'era dei tablet è un'impresa difficile, ma necessaria. 
Open è il tentativo di tracciare una mappa delle diverse declinazioni partendo dal prodotto per arrivare all'interpretazione dello chef. 

Si seguirà, attraverso le nuove tecnologie, cosa succede fra la nascita di un alimento e il suo consumo in un percorso lungo 15 giorni attraverso la passione, la narrazione e la socialità. 

Tra gli eventi in programma, gli artigiani della birra connessi tra l'Italia e il resto del mondo; la rete del vino prima del web in una serata dedicata al genio di Luigi Veronelli, primo in Italia a pensare vino e cibo come un reticolato di informazione e conoscenze; gli artigiani di Brooklyn e la loro idea di "cibo 2.0" ovvero il food attraverso i social network; e infine blogger, artigiani e chef nella creazione della cena finale a invito, il 29 febbraio raccontata in tempo reale. "

Ora, tutti i link di riferimento a voi:
Gianluca Biscalchin  qui e qui

Fateci un pensierino. Io ci sarò, e voi?

7 commenti:

  1. Fantastico!!!devo assolutamente venire :D

    RispondiElimina
  2. Ma che figata, Babs! Bellissimo progetto...
    baci simo

    RispondiElimina
  3. Bella l'iniziativa ma non mi è molto chiaro il legame tra le nuove tecnologie (le vendo tutti i giorni) e il cibo. Non mi è chiaro come si sviluppano gli incontri e sul sito che hai segnalato non riesco a trovare qualche dettaglio in più se non il titolo dell'evento e che lo conduce. Ti segnalo inoltre che il blog http://www.cibolgy.com/ di Gianluca Biscalchin
    non esiste. Forse è sbagliato l'indirizzo? Grazie mille

    RispondiElimina
  4. Bello! Avevo già adocchiato il programma interessantissimo anche negli altri moduli. Provo a venire il 22... il pesce di lago mi interessa, e devo dire che lo mangio solo quando prendo l'aperitivo al Ratanà!
    Ma la cena finale come funziona?

    RispondiElimina
  5. silvia, ma vieni!!! :)))
    ciao simo, fai un giretto? dai!

    roberta il sito di Gianluca Biscalchin è cibology.wordpress.com, ma se clicchi sul link ti si apre, almeno, a me si apre :)

    myr, se vieni per il pranzo del 22, avrai una sorpresa, una chicca preparata da cesare :) ti aspetto!!! un bacino

    per la cena del 29, credo ci si debba accreditare on line, se ci sono difficoltà, fatemi sapere che mi informo meglio!

    RispondiElimina
  6. Fantastico! Adoro le sorprese :)
    Salvo imprevisti (viste le ultime vicissitudini lo dico sempre) dovrei esserci il 22. Adesso provo a scrivere per la cena... Un bacio, e auguri a Camilla oggi!

    RispondiElimina
  7. la triennale è bellissima!! sono stata per la presentazione di una mostra fotografica sulle adolescenti quasi un anno fa e mi sono sempre ripromessa di tornare, potrebbe essere la volta buona! Un bacione e a presto.
    Lucia

    RispondiElimina