tajarin di farro con sugo di pomodori secchi e nocciole

Buongiorno e buonissimo lunedì! Questa settimana la voglio cominciare con un prodotto interessante che mi ha fatto provare Cesare Battisti qualche tempo fa. I Tajarin di farro monococco di Mauro Musso. Partiamo dal fatto che i Tajarin a me piacciono da impazzire, specialmente quelli che prepara con le sue manine d’oro il mio amico (e grandissimo chef) Fulvio Siccardi. Al Tajarin di farro non avevo mai pensato. Male. Perchè, questo in particolare, è una grande soddisfazione.

Mi sono presa un pò di tempo per leggermi le pagine del sito di Mauro Musso: QUI, posso consigliarvi di farlo? Non perderete il vostro tempo, anzi, è abbastanza illuminante. Mi piace molto lo sforzo nella ricerca dell’alimento migliore, del cereale più buono con cui creare la pasta che produce. Direi che il segreto è racchiuso in questa frase: Per ottenere una pasta di qualità elevata, è necessario pastificare materie prime non manipolate e salubri, lavorate senza forzature per non alterarne le caratteristiche originarie ed escludere l’uso di additivi chimici e di sintesi

Ma alla fine io cosa ne ho fatto di questi Tajarin? Li ho serviti con un sughino estremamente rustico ma alquanto saporito. Ho tritato, grossolanamente, pomodori secchi, nocciole, pinoli, una manciatina di timo fresco, poco pecorino grattuggiato e il tutto l’ho allungato con olio evo. Una specie di pesto estremamente “ruvido”. Non chiedetemi perchè ho pensato a questo abbinamento, non saprei rispondervi, ma posso garantirvi che è stato particolarmente azzeccato. Specialmente perchè nel piatto, ho poi aggiunto per ogni persona una faldina di pomodoro e qualche nocciola intera tostata.
Il sapore del farro, la croccantezza della nocciola e del pinolo, la sapidità del pomodoro secco e il profumo del timo. Provateci!
Buona giornata e buonissima settimana!

Comments

  1. 6

    says

    In questo piatto non c'è nemmeno un ingrediente che io non adori!!! Poi come la racconti tu…non può che farmi venire una gran voglia di provarla!!!buona settimana :D

  2. 10

    says

    Basta la parola pomodori secchi per farmi aumentare la salivazione quindi non ti immagini il mio stato dopo aver visto la foto e letto la ricetta :D

  3. 14

    says

    buongiorno a tutti!<br />state bene? io sono un pò trafficata e riesco a salutarvi solo ora. un abbraccio veloce e un grazie per i vostri pensieri! buona giornata.<br />b

  4. 16

    Anonymous says

    ricetta buonissima! da oggi hai una follower in più! io non sono brava in cucina, ma mi piace provare..<br />solitamente prendo spunto dal cookbook di SantaCristina.<br />ciao<br />ludovica

  5. 19

    says

    Ciao! curiosa questa pasta e siamo certe lo sia ancora di più de a base di farro!<br />perfetto e gustoso il condimento con i pomodori e la frutta secca! un bellissimo ed invitante trio!<br />bacioni

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>