martedì 10 giugno 2014

fragole e lamponi sullo stecco [gelato alla frutta]


E' ufficialmente scoppiato. Il caldo. E con il caldo la caduta in picchiata del mio amore verso la cucina ed il cucinare. Come sempre tengo duro tra gelati, frullati e insalate. Però stavolta mi sono impegnata, ho già cotto i cereali per dei piatti leggeri e gustosi, ma con quel briciolo di carboidrato che aiuta a stare in piedi anche con l'afa. Ma di questo ne parleremo. Invece oggi..... buon lunedì.... riapro con uno stecco che mi è piaciuto particolarmente. Totalmente di frutta freschissima, profumato, saporito, fresco e dissetante.
Ma soprattutto, da preparare diciamo in 5 minuti al massimo.


Preparatevi con delle belle fragole mature e un cestino di lamponi fragranti. Tutto quello che serve aggiungere sono un paio di foglioline di menta, tre cucchiai di zucchero, meglio se Dulcita o Muscobado (ma potete utilizzare anche dolcificanti liquidi come miele o sciroppo d'agave). Facoltativo, ma farà la differenza fra gelato e ghiacciolo, un vasetto di yogurt bianco. Io l'ho utilizzato. Come sempre, nulla vieta di usare quelli vegetali. Infine, mano al frullatore ad immersione e il gioco è fatto. Certo, vi serviranno i contenitori per gelati/ghiaccioli, se in silicone è meglio. Io ho utilizzato QUESTI di Silikomart. Comodi, pratici ed il risultato finale è molto grazioso.

Una volta pronti, ho deciso che volevo provare a decorarli con la granella di pistacchio. Un po' per via del colore, un po' per dare croccantezza. Quindi li ho adagiati su un foglio di carta forno, velati con una goccia di miele, spolverizzati con il pistacchio e rimessi in freezer.

Buoni. Da ripetere presto.
Emh..... non ho finito, perchè in tema gelati voglio darvi un consiglio.
Scendete giù.... ancora più giù.... sotto gli asterischi :)


**********




Dunque, ci sono arrivata casualmente, perchè ho parcheggiato proprio di fronte e ora rimpiango di non abitare più vicino. Specialmente dopo la doppia dose di "crema dimenticata" e  "caffè degli artisti".
Queste due belle donne, ferraresi per nascita, si sono trasferite a Viareggio con il loro LABORATORIO DEL GELATO. Al di la della gentilezza e la simpatia, oltre al fatto che la loro panna montata è "vera" e fatta con le fruste, non quelle cose improponibili spray o al mulinello perpetuo, sono rimasta incantata dall'attenzione che hanno verso il prodotto. Dalla materia prima, alla politica di farlo fresco ogni giorno.
Si potrebbe definire un gelato etico. Ma anche poetico.
E davvero buono.


Quindi: andate a passare il fine settimana al mare? Siete in Versilia? Non avete altro da fare nella vita che non correre su e giù per la penisola? Ecco, fermatevi qui: Via Ugo Foscolo 11, Viareggio al LABORATORIO DEL GELATO. Non ditegli che vi mando io perchè sicuramente non ricordano chi sono, ma fatevi un piacere, concedetevi un buon gelato e poi raccontatemi cosa ne pensate.
Sono certa sarete d'accordo con me.

Bon. Ho finito. Posso augurarvi una buona settimana?  :)  A presto!



10 commenti:

  1. Due palline di "caffè degli artisti", cono grazie :D
    Anch'io ormai mi sono convertita ai gelati di yogurt su stecco, sono una libidine! E poi con tutto lo studio che devo affrontare sono davvero un toccasana! la prossima volta provo questi qui, prima che le fragole finiscano..
    Un bacio e buona giornata!
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma che buono è?
      caffè nero e profumato, con tocchetti di cioccolato.....
      giuro, da riprovare :)
      baciotti Silvia!

      Elimina
  2. Che bel gelato, che bel colore, che voglia con questo caldo! una cosa che mi lascia allibita in gelateria è la panna spray, ma come si fa e me la fai anche pagare? vera, rigorosamente fatta a mano deve essere! buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non ce la posso fare. la panna spray proprio no.
      impossibile da pensare.
      ciao Lilli!

      Elimina
  3. Ma quanto sono belli, ma quanto sono belli. E sicuramente deliziosi, perfetto per i bimbi. Mi devo procurare quell'aggeggio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Elenuccia, se ti interessa, Silikomart vende anche on line (altrimenti, li trovi su Amazon - il male assoluto :)))))
      ciao!

      Elimina
  4. Aww *_* ma sei magica Babs, sono davvero stupendi. E dato che il ghiacciolo non mi piace, assicurata la presenza dello yogurt! Devo proprio proprio provare, mi ispirano a diecimila ;)
    un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nocciolina bella!
      Ciao Lu, tutto bene?
      Vai tranquilla, con lo yogurt vengono bene assai.
      Se ti diletti, prova anche kiwi e lime. Spettacolare.
      Baci baci baci

      Elimina
  5. Sarà che adoro i frutti rossi e che amo l'homemade,ma qui proprio non resisto!
    Ne vorrei almeno due subito!
    Quasi quasi faccio una gita su Amazon per comprare questi stampini...come al solito grazie delle dritte Barbara :)

    RispondiElimina